lunedì 21 gennaio 2013

Caramel Mocha Cupcake

Non guardo nemeno la data dell'ultima ricetta pubblicata perchè è passato decisamente troppo tempo, a mia discopla posso dire di non avre cucinato praticamente nulla che andasse oltre la pasta al pomodoro, o quando proprio mi volevo sbizzarire un sugo al tonno.
Ora ho un paio di ricette da raccontarvi, l'unica cosa sarà superare la mia innata pigrizia e  trascriverle.
Ho trovato questa ricetta su un sito americano (chissà quale!?) un anno fa o forse più, l'ho salvata, tradotta, e convertito tutte le unità di misura, poi però è rimasta a stazionare nella cartella dedicata ai dolci sul pc apparentemente dimenticata fino ad ora.
E ora finalmente ha avuto il suo momento di gloria.
Per la copertura nella ricetta originale dicevano di utilizzare una sorta di meringa al burro, la stessa che ho usato per i Cocco Mocha Frappucino Cupcake, ma per semplificarmi un po' la vita per una volta, ho deciso di glassarli con una crema di panna e mascarpone, la stessa della Rainbow Cake.

Ingredienti (per 24 cupcake):
188 gr di latte
56 gr di panna acida
1 busta di caffè solubile
1 cucchiaio di essenza di vaniglia
390 gr di farina
1 bustina di lievito per dolci
½ cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di sale
2 cucchiaini di caffè macinato fino
2 cucchiaini di cacao amaro in polvere
170 gr di burro a temperatura ambiente
300 gr di zucchero
4 uova
caramello al burro salato (oppure se non volete prepararlo potete comprare quegli sciroppi al caramello che trovate al supermercato nel reparto dei preparati per dolci)
200 ml di panna da montare
200 ml di mascarpone
zucchero a velo

Preparazione:
Scaldate il latte (sul fuoco o nel micro onde), e una volta caldo scioglieteci il caffè solubile, aggiungeteci l'essenza di vaniglia, e lasciatelo da parte.
Setacciate insieme farina, lievito, bicarbonato, sale, caffè e cacao.
Con lo sbattitore lavorate il burro e lo zucchero fino a renderlo una crema.
Aggiungete uno alla volta i tuorli alla crema di burro.
Ora mescolate alla crema 2/3 della miscela di farina e la panna acida.
Unite poi la restante farina e il latte, e continuate a lavorare il composto fino a renderlo liscio e omogeneo.
Montate gli albumi a neve, non troppo ferma però, devono essere “solidi”, ma continuare a scivolare nella ciotola.
Delicatamente unite gli albumi al resto dell'impasto mescolando dal basso verso l'alto fini a che non si saranno completamente amalgamati.
Scaldate il forno a 180° e cuoceteli per 20 minuti circa. 
Quando le tortine sono fredde, eliminatene il cuore.
Con una tasca da pasticcere con un imbocco piccolo fate colare un po' di caramello nel buco.
Montate la panna con un paio di cucchiai di zucchero a velo, e mescolatela al mascarpone.
Sempre con la tasca da pasticciere ricopritene la superficie e poi completate facendo colare ancora un po' di caramello.



1 commento:

  1. Per la Peppa e la Peppina!!!!!! tu mi vuoi morta!!!!!

    RispondiElimina