sabato 25 giugno 2011

Crocchette di pollo

La sfida che mi aveva posto mia sorella una volta, era di rifare i Nuggets di McDonald.
Dopo averci provato un paio di volte, mi sono resa conto che con i comuni mezzi a disposizione in una cucina normale era impossibile riprodurre quel "sano" sapore chimico tipico, come è ovvio, delle produzioni industriali.
Mi sono quindi buttata su tutt'altro genere di crocchette di pollo, che devo dire però sono altrettanto soddisfacenti.

Ingredienti:
- 400 gr di pollo (un petto più o meno)
- 200 gr di besciamella
- 1 uovo
- 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
- 100 gr formaggio grattugiato
- sale
- farina, uova e pangrattato per l'impanatura
- olio per friggere

Preparazione:
Lessate il pollo, oppure grigliatelo (io preferisco la seconda opzione, ma il risultato è buono in entrambi i casi).
Ora con il coltello, e un po' di pazienza, sminuzzate il pollo.
Mescolate il pollo alla besciamella, con l'uovo il formaggio grattugiato e il prezzemolo,e un po' di sale.
Il composto rimarrà un po' morbido, ma questo non è un problema.
Se non riuscite a lavorarlo aggiungete un cucchiaio o due di pangrattato.
Con le mani formate le crocchette, e passatele nella farina, nell'uovo e infine nel pangrattato.
Se la besciamella che avete usato era piuttosto densa questo è sufficiente, se al contrario, invece, era un po' liquida fate un altro passaggio nell'uovo e nel pangrattato, per rendere le crocchette più stabili e fare in modo che non si disfino durante la cottura.
Una volta pronte le crocchette, friggetele in abbondante olio bollente per 6 o 7 minuti, fino a quando non saranno leggermente dorata.


1 commento:

  1. Buoneeeeeeeee....te sei troppo brava....
    Paola

    RispondiElimina